Cos’è

Cos’è e come funziona un laser

Negli anni più recenti è stato introdotto anche in medicina l’utilizzo dei laser (amplificazione di luce mediante Deka-LaserCO2emissione stimolata di radiazione).
In chirurgia estetica vari tipi di laser sono oggigiorno adoperati per correggere difetti estetici congeniti od acquisiti.

L’assorbimento del raggio laser dipende dalla sua lunghezza d’onda e dalle caratteristiche del tessuto bersaglio; mentre l’effetto terapeutico dipenderà dall’intensità della radiazione elettromagnetica, dalla durata del trattamento e naturalmente dall’assorbimento da parte del tessuto.

Poiché i tessuti da trattare presentano contenuto d’acqua variabile e pigmenti (emoglobina o cromofori) diversi, ne consegue che per differenti condizioni cliniche dovrà essere utilizzato il laser che emette le radiazioni elettromagnetiche maggiormente assorbite da quel determinato tessuto.

Non esiste quindi un laser che sia valido ed utilizzabile per ogni tipo di difetto estetico congenito od acquisito, ma occorre utilizza
re il tipo appropriato, ed è importante che ciò avvenga sempre da parte di personale esperto e qualificato.

 

 

 

 

Image 008